Enzo Archetti

Enzo Archetti nasce a Brescia nel 1946 Dopo un lungo percorso di studi su varie tecniche pittoriche, espone per la prima volta nel 1973, Si susseguono poi varie mostre in Italia e all'estero. In particolare in Giappone, a Tokio, ottiene riconoscimenti e premi. Nell'opera di Archetti vi è un alternarsi e fondersi di informale e figurativo, di sentimento e di ragione. I quadri tendono a volte a completarsi in sequenze: è l'idea che si espande per cui ogni dipinto, oltre ad una propria vita autonoma, diventa anche parte dell'insieme. Attualmente le sue opere sperimentano nuove tecniche con olii, acrilici, affreschi, collage e la loro unione rende il suo stile artistico unico ed irripetibile.

In primo piano
In primo piano
80 x 120
Mista su tela
Figura in rosso
Figura in rosso
25 x 70 cm
Mista su tela